Direzione regionale Liguria

Osservatorio sull'andamento della mediazione tributaria e nucleo di esperti per la ricognizione della giurisprudenza di merito

Nell'ambito della Direzione regionale dell'Agenzia delle Entrate in Liguria è istituito un organismo denominato Osservatorio sull'andamento della mediazione tributaria. All'Osservatorio è affidato il compito di monitorare l'andamento del nuovo istituto del reclamo e mediazione, previsto dall'art. 17-bis, D.Lgs. 546/1992, e di rilevare - contribuendo a rimuoverle - eventuali criticità nella sua concreta applicazione, che possano essere d'ostacolo al conseguimento della finalità di riduzione del contenzioso tributario ad esso assegnata, ed alla realizzazione, nell'ambito del procedimento amministrativo, del principio di giusta imposizione.

Strumentale alla proficua gestione del procedimento di mediazione ed alla stessa attività dell'Osservatorio è il Nucleo misto di esperti, incaricato della ricognizione della giurisprudenza di merito, la quale costituisce imprescindibile punto di riferimento per valutare il grado di sostenibilità della pretesa in giudizio, assunto espressamente dall'art. 17-bis del D.Lgs. 546/1992 tra i criteri di valutazione delle istanze di reclamo e mediazione.

La Direzione regionale ligure dell'Agenzia delle Entrate, al fine di coniugare proficuità ed agilità di funzionamento dei citati organismi ed un loro opportuno coordinamento, ha previsto l'istituzione di un unico organismo che svolga ad un tempo le funzioni dell'Osservatorio e del Nucleo. L'istituendo Osservatorio/Nucleo sarà articolato in un organo regionale di coordinamento, con sede a Genova, ed in quattro sezioni provinciali.

File pdfAtto costitutivo dell'Osservatorio e del Nucleo sull'andamento della mediazione tributaria (352.74 KB)